Anticorpi anti-Sm o anti-Smith

Gli anticorpi anti-Sm, ovvero gli anticorpi anti-Smith sono degli autoanticorpi, cioè degli anticorpi che anzichè colpire antigeni esterni al nostro organismo, sono diretti verso il nostro stesso organismo.

Gli anti-Sm fanno parte della grande famiglia degli anticorpi anti antigeni nucleari estraibili (extractable nuclear antigen, o più semplicemente ENA), e sono diretti verso gli antigeni nucleari estraibili associati a numerose patologie autoimmuni, tra le quali soprattutto il lupus eritematoso sistemico (LES), dove sono presenti in circa un terzo dei casi, ma anche la sindrome di Sjögren (sindrome sicca, caratterizzata dalla scarsa lacrimazione e salivazione) e la sclerodermia, dove sono presenti in una bassa percentuale degli ammalati (meno del 5% dei casi).

In particolare, nel LES, sono anticorpi di secondo livello, che si dosano solitamente assieme agli anticorpi anti DNA nativo (ed in particolare agli anti ds-DNA) nei pazienti con forte sospetto di malattia autoimmune lupica e anticorpi anti nucleo (ANA) positivi.

 

Anticorpi anti-Sm o anti-Smith
3 (60%) 1 vote

Tags:

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami

Copyright Esamievalori.com 2018

Log in with your credentials

Forgot your details?